DivAirCity

The power of diversity and social inclusion as a mean for reducing air pollution and achieving green urban nexus in climate neutral cities

Finanziato da: Horizon 2020
Periodo: Settembre 2021 – Agosto 2025

Descrizione

DivAirCity è un progetto che mira a spostare il paradigma urbano valorizzando la diversità umana (con un focus su genere e multiculturalismo) come risorsa per definire nuovi servizi urbani e modelli verso città verdi guidate dalla cultura. Il progetto si concentra sul nesso urbano che combina persone, luoghi, pace, crescita economica, solidità climatica e il suo impatto sulla qualità dell’aria e la decarbonizzazione. DivAirCity, attraverso la citizen science e la creatività, co-progetterà soluzioni e traccerà il loro impatto in modo trasparente e sicuro.

Il progetto coinvolge 5 città dell’UE che rappresentano casi di studio replicabili: Orvieto (IT), Castellon (SP), Potsdam (D), Aarhus (DK) e Bucarest (RO). DivAirCity mira a creare diverse soluzioni: 5 Permanent Living Labs (PLL), 1 Diversity and Inclusion green city index (DIGCI), 5 Smart Cities Climate contract (SCCo), 1 Community of Practice (CoP), 5 servizi di mitigazione dell’inquinamento atmosferico e 1 protocollo UE per la diagnosi della decarbonizzazione. I PLL implementeranno nature based solutions(NBS) sfruttando oltre 55 milioni di budget già stanziato dalle città; il DIGCI mira a valutare la diversità e le strategie di decarbonizzazione; gli SCCos saranno forniti co-progettando nuovi modelli di business supportati da tecnologie blockchain; la CoP includerà l’intero ecosistema urbano.

DivAirCity presenta un progetto oltre i confini dell’UE con un’ambiziosa strategia di diffusione internazionale al di fuori dell’Europa attraverso il coinvolgimento delle CRA del Forum Belmont, delle principali reti internazionali e dei progetti finanziati da H2020. Il consorzio rappresenta un mix di stakeholder selezionati tra le solite organizzazioni focalizzate solo sulla ricerca, per fornire un vero percorso verso il mercato, con l’ambizione di portare i risultati del progetto sul mercato entro la fine del progetto. La visibilità di DivAirCity sarà rafforzata dalla partecipazione della TV nazionale belga (RTBF) e dei suoi canali europei e globali associati.

Obiettivi

Dimostrare la diversità e la inclusione sociale come asset per l’innovazione verde; creare 5 laboratori viventi urbani; definire una nuova piattaforma di blockchain con un nuovo business model; mitigare l’inquinamento atmosferico e promuovere la neutralità climatica.

Partecipanti

1 UNIVERSITAT POLITECNICA DE VALENCIA ES

2 ENERGIA-DA SRL Italy

3 BIPOLAIRE ARQUITECTOS SLP ES

4 AYUNTAMIENTO DE CASTELLON DE LA PLANA ES

5 AARHUS KOMMUNE DK

6 Airly sp. z o.o. PL

7 CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE IT

8 USE Efficiency Association IT

9 Comune di Orvieto IT

10 UNIVERSITATEA TEHNICA DE CONSTRUCTII BUCURESTI RO

11 Asociatia Romana pentru Cultura, Educatie si Normalitate RO

12 RADIO-TELEVISION BELGE DE LA COMMUNAUTE FRANCAISE BE

13 Creative Climate Cities UG (haftungsbeschraenkt) DE

14 The Equilibrium Colander Network UK

15 ECOWISE EKODENGE LIMITED UK

16 HASSO-PLATTNER-INSTITUT FUR DIGITAL ENGINEERING GGMBH DE

17 CHARITE – UNIVERSITAETSMEDIZIN BERLIN DE

18 Almudena de la Mata Muñoz ES

19 Rechenzentrum Potsdam Stiftung SPI Niederlassung Brandenburg Nord-West DE

20 Primaria Sectorului 2 – Bucuresti RO

21 InAfrika UK

22 ARISTOTELIO PANEPISTIMIO THESSALONIKIS EL

23 TEKNOLOGISK INSTITUT DK

24 AARHUS UNIVERSITET DK

25 CROWDFUNDINGHUB BV NL

26 Réseau Transition BE

Valerio Paolini

email: v.paolini@@@iia.cnr.it

Gruppo di lavoro

Francesco Petracchini

Catia Balducci

Cristiana Bassani

Antonella Macagnano

Antoniella Ianniello

Emiliano Zampetti

Francesca Vichi