ERA-PLANET
The European network for observing our changing planet

 

Finanziato da: European Commission – Horizon 2020
Periodo: Febbraio 2016 – Gennaio   2022

Introduzione

 Nell’ultimo decennio un numero significativo di progetti e programmi in diversi settori del monitoraggio ambientale e dell’osservazione della Terra hanno generato una notevole quantità di dati e conoscenze su diversi aspetti legati alla qualità e alla sostenibilità ambientale. I big data generati da piattaforme in situ o satellitari vengono raccolti e archiviati con una pletora di sistemi e strumenti che rendono difficile la condivisione di dati e conoscenze tra le parti interessate e i responsabili politici per supportare i settori economici e sociali chiave. L’obiettivo generale di ERA-PLANET è rafforzare lo Spazio europeo della ricerca nel campo dell’osservazione della Terra in coerenza con la partecipazione europea al Group on Earth Observation (GEO) e al Copernicus. 

 

Descrizione

 ERA-PLANET sarà implementato attraverso sei WP che sono descritti in dettaglio nella Sezione 3 di questo progetto e interconnessi come evidenziato nel diagramma di flusso. Per garantire una governance efficiente del consorzio e della sua attività nella preparazione e lancio del Bando, in la valutazione e la selezione dei progetti, nel follow up dei progetti, nella comunicazione e diffusione dei principali risultati dei progetti e nella creazione di una stretta collaborazione con la politica di ricerca europea sull’osservazione della Terra e sostenere il processo di politica ambientale dell’UE e internazionale ERA-PLANET è strutturato in 6 WP che vengono brevemente presentati di seguito.

WP1- Coordinamento e gestione del consorzio

Il coordinamento e la gestione complessivi di ERA-PLANET saranno guidati dal CNR in stretta collaborazione con tutti i Leader WP e con i membri del Comitato Direttivo. In qualità di leader responsabile, il CNR aiuterà i partner a produrre risultati tempestivi e di alta qualità, nonché l’adempimento degli obblighi contrattuali con la CE. L’obiettivo principale del WP è assicurare un efficiente coordinamento di tutti i WP e i Compiti del progetto.

WP2 – Preparazione e lancio del bando cofinanziato

Il WP-2 implementerà tutte le azioni necessarie per garantire una classifica efficiente e trasparente delle proposte presentate e per promuovere un’ampia partecipazione per presentare idee innovative.

WP3 – Valutazione e selezione delle proposte

Lo scopo di questo WP è la preparazione del Bando per la selezione dell’Agenzia Esterna Indipendente (IEA) responsabile della valutazione in due fasi e del processo di selezione delle proposte, nonché di supportare i coordinatori delle 4 proposte selezionate nella negoziazione fase secondo le regole stabilite nel modello di convenzione di sovvenzione H2020 per il cofinanziamento ERA-NET, gli allegati generali del programma di lavoro H2020 2014-2015, più il modello di proposta di Horizon 2020 per le azioni di cofinanziamento ERA-NET come pubblicato insieme con l’invito a presentare proposte.

 WP4 – Follow-up e monitoraggio dei progetti

Il WP-4 è progettato per garantire che i progetti ERA-PLANET siano sviluppati seguendo l’agenda proposta, generino risultati di eccellente qualità e raggiungano tutti gli obiettivi e i risultati attesi riportati nel loro piano di lavoro. I risultati saranno monitorati e le deviazioni dal flusso di lavoro e dalla tempistica saranno segnalate ai coordinatori e al comitato direttivo di ERA-PLANET incaricato di intraprendere le azioni necessarie. La DoA dei progetti verrà confrontata con lo stato di avanzamento del progetto e il rapporto finale per essere sicuri che le attività e i risultati impegnati vengano consegnati come dettagliato nella DoA. Anche il WP-4 monitorerà il livello di comunicazione tra i progetti e con GEO per garantire il raggiungimento dell’obiettivo comune di ERA-PLANET. 

WP5 – Comunicazione, valorizzazione e diffusione dei risultati

Il WP-5 descrive la strategia e i mezzi che il Consorzio utilizzerà per ottimizzare i percorsi di comunicazione, diffusione e valorizzazione da seguire e di conseguenza massimizzare l’impatto del progetto ERA-PLANET. 

WP6 – Sviluppo della politica di ricerca strategica, coordinamento dei programmi europei e sostegno delle politiche internazionali

Questo WP è progettato per garantire che i progetti ERA-PLANET sviluppino le loro attività nel contesto della politica di ricerca europea sull’OE. Ciò implicherà che tutte le attività svolte in ERA-PLANET devono essere ben allineate con i principali programmi europei di EO e le loro applicazioni ambientali, a livello nazionale, comunitario e internazionale (Copernicus; programmi ESA; il nuovo piano decennale GEO) . Inoltre, il WP-6 sosterrà la partecipazione del progetto ai principali quadri internazionali di EO, principalmente GEO, e contribuirà a sostenere il contributo europeo allo sviluppo delle politiche internazionali a cui contribuiranno tutti questi programmi.

 

Obiettivi

L’obiettivo generale di ERA-PLANET è rafforzare lo Spazio europeo della ricerca nel campo dell’osservazione della Terra in coerenza con la partecipazione europea al Gruppo sull’osservazione della Terra (GEO) e al Copernicus. L’impatto previsto è quello di rafforzare la leadership europea nell’ambito del prossimo piano di lavoro GEO 2015-2025. ERA-PLANET rafforzerà l’interfaccia con le comunità di utenti, le cui esigenze il Sistema globale di osservazione della terra (GEOSS) intende affrontare

 

Gli obiettivi specifici di ERA-PLANET sono:
  1. Preparare e lanciare un bando transnazionale congiunto in due fasi strutturato lungo le seguenti linee:
  2. Finanziare progetti secondo una lista di priorità fissata da esperti esterni.
  3. Monitorare i progetti finanziati e riferire di conseguenza i progressi.
  4. Sviluppare un’agenda di ricerca strategica per rafforzare il SER e coordinare la cooperazione e l’interconnessione dei programmi europei e nazionali in domini EO chiave e selezionati.
  5. Coordinare iniziative con l’obiettivo di migliorare l’interoperabilità tra i progetti esistenti e futuri su EO e collegamenti al GCI.

Partner

Consiglio Nazionale Delle Ricerche – Istituto sull’inquinamento Atmosferico, Italia – Coordinatore

Aarhus Universitet,  Danimarca

Idryma Iatroviologikon Ereunon Akademias Athinon, Greece

Aristotelio Panepistimio Thessalonikis, Greece

Alfred-Wegener-Institut Helmholtz-Zentrum Fur Polar- Und Meeresforschung, Germania

Centro Nacional De Informacion Geografica, Spagna

Centre National De La Recherche Scientifique Cnrs, Francia

Centro De Investigacion Ecologica Y Aplicaciones Forestales, Spagna

Chalmers Tekniska Hoegskola Ab, Svezia

Centrum Vyzkumu Globalni Zmeny Av Cr Vvi, Repubblica Ceca

Eesti Maaulikool, Estonia

Friedrich-Alexander-Universitaet Erlangen-Nuernberg, Germania

Fundacao Para A Ciencia E A Tecnologia, Portogallo

Ilmatieteen Laitos, Finlandia

Forschungsverbund Berlin Ev. Germania

Forschungszentrum Julich Gmbh, Germania

Helmholtz Zentrum Potsdam Deutschesgeoforschungszentrum Gfz,Germania

Helmholtz-Zentrum Geesthacht Zentrum Fur Material- Und Kustenforschunggmbh. Germania

Internationales Institut Fuer Angewandte Systemanalyse. Austria

Istituto Superiore Per La Protezione E La Ricerca Ambientale, Italia

Ivl Svenska Miljoeinstitutet Ab,Svezia

Institut Jozef Stefan, Slovenia

Museum Fur Naturkunde – Leibniz-Institut Fur Evolutions- Und Biodiversitatsforschung An Der Humboldt-Universitat Zu Berlin, Germania

Masarykova Univerzita, Repubblica Ceca

“National Center For Scientific Research “Demokritos”,Greece

Ethniko Asteroskopeio Athinon, Greece

Paul Scherrer Institut, Svizzera

Senckenberg Gesellschaft Fur Naturforschung, Germania

 

Space Research Institute Of The National Academy Of Sciences Of Ukraine And The National Space Agency Of Ukraine, Ucraina

Leibniz Institut Fuer Troposphaerenforschung E.V., Germania

Helmholtz-Zentrum Fur Umweltforschung Gmbh – Ufz, Germania

Universita Della Calabria, Italia

Universite De Geneve,  Svizzera

Universita Degli Studi Di Padova,  Italia

Agentia Spatiala Romana, Romania

Stockholms Universitet,Svezia

Helsingin Yliopisto,  Finlandia

Ustav Vyzkumu Globalni Zmeny Av Cr Vvi,Repubblica Ceca

Polarforskningssekretarietet,  Svezia